NewsAll Posts

Le lavorazioni delle raffinerie sono calate del 5%

Londra – Non accenna a risolversi la crisi della raffinazione italiana. Secondo gli ultimi dati forniti dall’Unione petrolifera, nel 2012 le lavorazioni delle raffinerie sono calate del 5% (-5,9% nel 2011) rispetto all’anno precedente con un tasso di lavorazione degli impianti del 79%.

Nel dettaglio, la produzione e’ stata pari a 81,2 milioni di tonnellate, di cui 73,7 relativa al greggio (-5,7), 6,8 ai semilavorati esteri (+2,8) e 0,7 agli additivi/ossigenati (invariati).

Lascia un commento

Message:

Name: *